Home Page - VIDEOLONGARONEFIERE

Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia
    La prima edizione del Reptiles Day nel 2001  aveva  circa 70 tavoli e  30 espositori. I due ideatori Davide Fain  e Herman Schiavon hanno realizzato la prima vera mostra scambio Italiana.  Due anni dopo nel 2003 la mostra occupava già un l intero padiglione  con  quasi 200 tavoli e 100 espositori. Da questa edizione  è entrata far parte della staff Gábor Dalmáti con  il ruolo  di responsabile   degli espositori esteri.  Dal 2005  la fiera  può dire essere  diventata una  fiera internazionale avendo  espositori che arrivano  almeno  da 10 diversi stati esteri. In questi  ultimi anni  la fiera  è sempre  cresciuta fino ad    arrivare  agli  attuali 650 tavoli con  più di 200 espositori.  L’obiettivo dell’organizzazione    non  è solo di  permettere di  vendere  e scambiare   animali e attrezzature ma  creare un punto di incontro tra appassionati. Quando Reptilesday nacque 15 anni fa  era l’ unica fiera e quasi  l’unica occasione per potersi  incontrare  tra noi appassionati, e avendo  molto da discutere  un solo giorno non bastava.  Quindi possiamo affermare che non siamo solo la più “ANTICA” e rinomata  fiera di rettili  sul territorio Italiano ma siamo un punto di incontro e siamo  la fiera che ha aperto le porte  per l’Europa. Siamo la prima e attualmente unica fiera italiana che nel regolamento ha messo una limitazione agli animali di origine cattura, dando più spazio agli allevatori, offrendo la  qualità  di animali nati in cattività. L’esperienza positiva di Reptiles Day ha stimolato la crescita di altri eventi simili  e possiamo dire che  ormai anche in Italia ci sono diverse fiere molto conosciute a livello europeo come ad esempio Squamata o Verona reptiles.

http://www.reptilesday.eu/
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu